Ricerca

Condizioni di garanzia RATIONAL

I. Rapporto rispetto al contratto di compravendita e al diritto nazionale

1. Le presenti condizioni di garanzia di RATIONAL AG (RATIONAL) trovano applicazione nella misura in cui non si contrappongano al rispettivo diritto nazionale in materia di condizioni di garanzia.

2. Con questa garanzia del produttore di RATIONAL, sono fatti salvi i diritti dell'acquirente di un prodotto RATIONAL (cliente) rispetto al venditore derivanti dal contratto di compravendita concluso tra i due.

II. Registrazione degli apparecchi:

RATIONAL consiglia ai clienti di registrare su RATIONAL gli apparecchi acquistati subito dopo l'installazione. Ciò garantisce una gestione senza intoppi in caso di richieste di garanzia.

I clienti possono registrare i prodotti nei seguenti modi:
a. in ConnectedCooking (connectedcooking.com) alla voce Service
b. sulla homepage RATIONAL (rational-online.com) alla voce Servizio clienti
c. oppure attraverso la scheda di registrazione allegata al manuale d'uso.

La registrazione può anche essere effettuata da uno dei partner RATIONAL. In questo caso, i clienti devono prendere accordi concreti al riguardo con il proprio partner.

III. Presupposto per la garanzia

1. Presupposto per la garanzia per i clienti è che il cliente consenta a RATIONAL di accedere e utilizzare i dati dell'apparecchio. Si tratta dei dati relativi a
a. i cosiddetti dati HACCP, un protocollo di sicurezza del processo di cottura
b. i dati di servizio, che contengono informazioni sui componenti e determinati dati sull'utilizzo
c. i dati di registro, che definiscono lo stato di funzionamento, compreso il tipo di utilizzo. I dati dell'apparecchio non contengono informazioni personali del cliente.

2. Il cliente consente irrevocabilmente a RATIONAL l'utilizzo illimitato e a titolo gratuito dei dati dell'apparecchio che RATIONAL riceve dall'apparecchio del cliente, in particolare ai fini della manutenzione e lo sviluppo del prodotto.

3. Al cliente è consentito revocare un ulteriore accesso ai dati dell'apparecchio da parte di RATIONAL. In questo caso, la dichiarazione di garanzia perde di validità e, in relazione a eventuali vizi dell'apparecchio, i diritti del cliente si limitano ai diritti di garanzia contrattuali e di legge nei confronti del venditore. Tale revoca non altera il diritto di RATIONAL di utilizzare i dati già trasmessi.

IV. Prestazione di garanzia

1. RATIONAL accorda al cliente di un prodotto RATIONAL, alle condizioni indicate nella presente dichiarazione di garanzia,
a. una garanzia di 2 (due) anni sugli apparecchi e sugli accessori nuovi
b. salvo diversi accordi scritti espliciti al riguardo, una garanzia di 12 (dodici) mesi sugli apparecchi usati (apparecchi in esposizione, utilizzati nei corsi o inclusi in giacenze analoghe di RATIONAL) a decorrere dalla data di installazione dell'apparecchio presso il cliente. Il cliente è tenuto a documentare la data di installazione e il tipo di apparecchio con una conferma scritta o la fattura di installazione del rivenditore o del partner commerciale.

2. Qualora si manifestino vizi nell'arco del suddetto periodo di garanzia non esclusi da garanzia secondo il punto V., RATIONAL provvederà ad eliminarli, a titolo gratuito e a propria discrezione, mediante riparazione o sostituzione delle parti difettose o del prodotto. Le parti o i prodotti sostituiti diventano di proprietà di RATIONAL.

3. La presente garanzia è valida in tutti quei paesi in cui partner autorizzati di RATIONAL forniscono le prestazioni di garanzia secondo le presenti condizioni di garanzia e può essere rivendicata per gli apparecchi ubicati in tali paesi.

4. L'esecuzione delle prestazioni di garanzia non comporta né un prolungamento, né una nuova decorrenza del periodo di garanzia.

5. Non sono rilasciate prestazioni di garanzia diverse da quelle precedentemente indicate.

V. Condizioni di garanzia

1. Il cliente deve comunicare per iscritto a RATIONAL un eventuale vizio entro 14 giorni dal momento in cui si è manifestato o il cliente ne è venuto a conoscenza. Fa fede la data di ricezione della denuncia presso il Service Partner RATIONAL del cliente.

2. Le prestazioni di garanzia vengono fornite solo se, insieme all'apparecchio, viene esibita la copia della fattura originale o dello scontrino di cassa emessa/o dal rivenditore.

3. La garanzia non dà diritto ad un'ispezione o una manutenzione gratuita dell'apparecchio. Non sono ugualmente compresi nel diritto di garanzia l'usura dell'apparecchio dovuta all'uso da parte del cliente, nonché vizi alle parti di consumo e soggette a usura riconducibili a un normale utilizzo o una normale usura. Le parti di consumo e soggette a usura sono soprattutto lampadine e guarnizioni. Sono esclusi anche danni ai vetri e vizi dovuti a incrostazioni di calcare nell'apparecchio.

4. Sono inoltre esclusi dalla garanzia danni ad un prodotto provocati da
a) un uso non conforme o errato del prodotto per uno scopo diverso da quello previsto o la mancata osservanza delle istruzioni d'uso e manutenzione di RATIONAL, in particolare cura e pulizia carente
b) un'installazione imperfetta o un uso dell'apparecchio non conforme ai requisiti tecnici o tecnici di sicurezza in vigore nel paese in cui esso viene utilizzato
c) tentativi di riparazione eseguiti da profani o non conformi alle prescrizioni oppure da lavori da parte di terzi non autorizzati
d) intervento di terzi o forza maggiore (come danni provocati da fuoco o acqua)
e) detergenti e prodotti per la pulizia diversi da quelli consigliati da RATIONAL.

5. Il diritto di garanzia decade se vengono utilizzate parti di ricambio o soggette a usura non originali RATIONAL oppure se l'apparecchio è stato riparato o aperto da un'officina non autorizzata, un centro riparazioni non autorizzato o dal cliente stesso, indipendentemente dal fatto che la riparazione sia stata eseguita a regola d'arte e in modo conforme alle disposizioni e che il vizio sia riconducibile a quanto sopra esposto.

6. La garanzia decade in caso di inosservanza delle check list e del manuale di installazione di RATIONAL o per il mancato rispetto dei cicli di ispezione e manutenzione consigliati. Lo stesso si applica per vizi derivanti dall'ambiente di utilizzo, come ad esempio dall'uso di acqua aggressiva o inquinata, di gas di scarsa qualità o di corrente con tensione o intensità non idonea. Sono esclusi dalla garanzia tutti i danni provocati da sovratensione.

7. Qualora, durante la verifica dell'apparecchio, RATIONAL accerti che il vizio presente non dà diritto a rivendicazioni di garanzia, le spese per tale verifica da parte di RATIONAL sono a carico del cliente.

8. RATIONAL non si assume le spese e i rischi di trasporto.

VI. Intrasferibilità

La garanzia viene prestata esclusivamente al cliente originario del rivenditore che ha acquistato gli apparecchi presso RATIONAL e non è trasferibile.

VII. Limiti di responsabilità

RATIONAL si impegna a riparare o sostituire i prodotti solo in conformità con le condizioni di cui sopra.

La responsabilità di RATIONAL è esclusa se non diversamente regolato espressamente in questo capoverso.

La responsabilità di RATIONAL è illimitata in caso di negligenza grave o dolo, lesione della vita, del corpo o della salute, occultamento doloso di un difetto, assunzione di una garanzia di acquisto e ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto.

In caso di negligenza lieve, RATIONAL risponde solo in caso di violazione di un obbligo contrattuale sostanziale e solo fino all'importo del danno contrattuale tipico, prevedibile al momento della conclusione del contratto (prezzo d'acquisto del prodotto in questione). Per obblighi contrattuali sostanziali si intendono gli obblighi il cui adempimento è essenziale per il raggiungimento dello scopo perseguito con la stipulazione del contratto e su cui il cliente può fare regolarmente affidamento.

La suddetta limitazione di responsabilità si applica di conseguenza a qualsiasi responsabilità personale di dipendenti, lavoratori, collaboratori, rappresentanti e agenti ausiliari.

Oltre alle richieste di risarcimento danni per fatto illecito, le richieste di risarcimento danni si prescrivono entro un anno se il cliente è un imprenditore ai sensi del § 14 BGB (Codice Civile tedesco).

VIII. Foro competente, luogo d'esecuzione

Foro competente esclusivo per tutte le controversie giuridiche derivanti dalla presente dichiarazione di garanzia con clienti, che siano commercianti, una persona giuridica di diritto pubblico o un patrimonio separato di diritto pubblico, e luogo d'esecuzione per tutti gli obblighi derivanti dal rapporto contrattuale è Landsberg am Lech. Ciò vale anche nel caso in cui il cliente non abbia un foro competente generale nella Repubblica Federale Tedesca.

IX. Disposizioni conclusive

1. Per la valutazione di tutti i rapporti giuridici nei confronti del cliente trova applicazione il diritto della Repubblica Federale Tedesca ad esclusione di eventuali norme di conflitto. È esclusa l'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (CISG).

2. Qualora una parte della presente dichiarazione di garanzia sia inefficace o ineseguibile, è fatta salva l'efficacia delle rimanenti parti della stessa.

Scarica.

Image

Contattaci

Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande sui nostri prodotti e sull'azienda RATIONAL.

+39 0418629050 Servizio “Chiamiamo noi” Contattateci
Image

ChefLine®

In caso di domande applicative, potete contare 365 giorni all’anno sull’esperienza dei nostri chef RATIONAL.

+39 041 2001035 Contattateci
Image

Potrete trovare il rivenditore RATIONAL più vicino a voi semplicemente inserendo il CAP o il nome della località.

Ricerca
Image

Una fitta rete service partner RATIONAL qualificati è al vostro servizio 24 ore su 24. Trovate il service partner RATIONAL più vicino a voi:

Ricerca
+39 041 2001035 Contattateci